Condizioni generali

Condizioni generali

 

§ 1 Validità delle condizioni 

Forniture, servizi e offerte del venditore si basano esclusivamente su questi termini e condizioni. Essi si applicano anche a tutti i futuri rapporti commerciali, anche se la loro inclusione non è espressamente concordata. L'acquirente si impegna, a seguire questi termini e condizioni. A queste condizioni non si possono opporre neanche i clienti che non fanno parte del contratto. Devianze da questi termini e condizioni richiedono la conferma scritta da ratiotec Italia S.r.l.

§ 2 Offerta e contratto
(1) Le offerte di ratiotec non sono vincolanti. Gli ordini per ratiotec sono vincolanti se sono confermati per iscritto. Lo stesso vale per le aggiunte, le riserve, e le modifiche.
(2) Tutti i dati e le caratteristiche contenute nei cataloghi, nei listini, nelle illustrazioni, nei disegni, nelle offerte e nel materiale pubblicitario in genere sono puramente indicativi e non impegnativi per quest’ultima. La ratiotec si riserva il diritto di apportare ai propri prodotti le modifiche che reputi necessarie, senza alcun obbligo di preavviso all’acquirente, purchè non venga alterata la,funzionalità del prodotto. La ratiotec non è tenuta ad apportare alle merci già prodotte, o in corso di produzione, destinate all’acquirente le modifiche applicate successivamente all’ordinazione.

§ 3 Prezzi
(1) I prezzi sono esclusi di costi di trasporto dalla nostra fabbrica / magazzino alla destinazione finale, imballaggio, assicurazione, installazione e formazione, e delle imposte sulle vendite (Iva). Nota: acquistando online Iva e trasporto verranno calcolati automaticamente.

§ 4 Trasferimento del rischio e di consegna
(1) La consegna è franco fabbrica esclusivamente sulle nostre condizioni. Consegne parziali sono ammesse, salvo diverso accordo.
(2) La spedizione è sempre a spese e rischio del compratore, salvo diverso accordo. Il rischio è associato con la consegna della merce al vettore per l'acquirente.
(3) Danni connessi al trasporto verificati immediatamente dopo il ricevimento della merce, entro e non oltre il 3° giorno dopo la consegna, dovranno essere dichiarati al vettore e al mittente. Dopo tale periodo, le denunce non saranno prese in considerazione.
(4) Il termine di consegna viene computato in giorni lavorativi, e viene adeguatamente prorogato per effetto di avvenimenti non imputabili alla venditrice quali scioperi, agitazioni sindacali, serrate, incendi, inondazioni, scarti di materiale o di lavorazione, ritardate consegne da parte di subfornitori, mancanza di forza motrice ed altre cause di forza maggiore.

§ 5 Pagamento
(1) Un termine di pagamento è concesso da ratiotec solamente dopo una positiva verifica della solvibilitá. Un pagamento con assegno è possibile solamente dopo nostra accettazione.
(2) Dal 1° giorno dopo la scadenza senza avvenuto pagamento, anche senza una specifica avvertenza di mora, viene calcolato un diritto di interessi ad un tasso del 5% al di sopra del tasso della Banca D´Italia.
(3) Nel caso di ritardato pagamento, con successivo ricorso alla nostra assicurazione / agenzia di ricupero crediti tutti i costi da noi sostenuti (ad esempio quote di contratto e spese di ricupero) cadrà al debitore.
(4) L’acquirente avrà diritto solo al quadro di tali termini o di altri pagamenti dovuti, in tutto o in parte, di nuovo, o set-off di spiegare se le richieste sono giuridicamente costituite, o sono in conflitto.

§ 6 Garanzia e condizioni di garanzia
(1) Tutti i prodotti ratiotec sono garantiti per 2 anni.
(2) Il cliente deve possedere la conferma della garanzia, che può essere la fattura originale rilasciata dal rivenditore o un documento equivalente che conferma questo. Il numero di serie del dispositivo deve essere leggibile.
(3) È a discrezione della ratiotec verificare se il prodotto da riparare o sostituire è realmente da fare sotto garanzia. Altri crediti sono esclusi.
(4) Garanzia e riparazione devono essere approvate dalla ratiotec. Riparazioni svolte da altri, non danno diritto al rimborso, ma ne fanno decadere la garanzia stessa.
(5) Se il dispositivo è in un paese diverso da quello al quale esso è stato originariamente venduto, devono essere effettuate sul dispositivo le eventuali modifiche per rendere la tecnica e / o le norme di sicurezza vigenti in quel paese. Tali modifiche non sono limitate ai materiali o alla lavorazione dell’unità e non sono coperte dalla garanzia. Il costo di tali cambiamenti, e quindi l’eventuale danneggiamento, non sarà rimborsato.
(6) Sono esclusi dalla garanzia:
a) Le ispezioni periodiche, la manutenzione e la riparazione o la sostituzione di parti a seguitodi normali segni di usura, in particolare quelle causate da sporcizia;
b) Il trasporto, così come i costi sostenuti per il montaggio e smontaggio delle attrezzature;
c) I danni causati da abuso, uso improprio del dispositivo e installazione non corretta;
d) I danni causati da fulmini, acqua, incendi, cause di forza maggiore, guerre, sbalzi di tensione, alimentazione sbagliata, insufficiente ventilazione o altri motivi non imputabili alla ratiotec.
(7) La garanzia è relativa ai prodotti legalmente acquistati.
(8) Nella misura consentita dalla legge, sono esclusi i diritti di garanzia. L'acquirente ha solo i diritti sopra citati.
(9) Nel caso di dispositivi elettronici con verifica del falso, il riconoscimento dell’autenticità verificato al 100% si basa esclusivamente sui controlli effettivamente eseguiti e riportati su ogni prodotto. In caso di non riconoscimento del falso imputabile ad un controllo non specificato o eseguito nel prodotto, alla ratiotec non è imputabile alcuna colpa. La ratiotec si riserva inoltre il diritto di verificare col prodotto qualora venga posto qualunque problema, altrimenti nulla sarà dovuto.

§ 7 Riserva di proprietà
(1) Tutti i prodotti consegnati sono di proprietà del venditore fino al totale pagamento. E’ espressamente vietato al cliente di apportare alcuna modifica ai prodotti o di rivendere gli stessi prima di aver versato il saldo.
(2) In caso di cessione a terzi, è d’obbligo dell’acquirente estendere tali condizioni di vendita a quest’ultimi, in quanto, anche per terzi, la ratiotec applica queste condizioni.
(3) In caso di mancato saldo dell’acquirente, la ratiotec si riserva il diritto di rientrare in possesso del prodotto anche se ceduto a terzi.
(4) Se terzi non saldano il prodotto, nessuna colpa è imputabile alla ratiotec.

§ 8 Sicurezza
Se la ratiotec ritenesse essere a rischio il rapporto col cliente, si riserva il diritto di richiedere un anticipo di pagamento o annullamento del contratto. La ratiotec si riserva inoltre il diritto di rifiutare l’evasione totale degli ordini qualora fosse a rischio il pagamento.

§ 9 Responsabilità
Per nessuna ragione o motivo l’acquirente può promuovere azione legale nei confronti della venditrice se prima non abbia adempiuto ai pagamenti contemplati nel contratto. L’acquirente dichiara comunque di rinunciare sin d’ora a richiedere danni o spese derivanti da un uso improprio della merce, o verificatisi durante il tempo occorrente per la sostituzione, eventualmente autorizzata, della medesima, o per la sostituzione stessa.

§ 10 Crediti e diritti della controparte
non possono essere trasferiti a terzi senza il nostro esplicito consenso scritto.

§ 11 Luogo di adempimento, legge applicabile, giurisdizione
(1) Per ogni eventuale controversia è riconosciuta la competenza esclusiva del Giudice di pace o del Tribunale di Torino, a seconda del valore. Sarà tuttavia in facoltà della venditrice di adire a sua scelta uno degli altri Fori competenti a norma di legge.
(2) Ciò vale anche se l'acquirente ha sede all'estero.

§ 12 Manutenzione del contratto
Se una qualsiasi parte delle suddette cambia o diventa inapplicabile, rimane invariato il resto. Le parti si impegnano a una soluzione accettabile ed economicamente equivalente, nella misura consentita dalla legge.

§ 13 Invalidazione delle precedenti condizioni
Con questi Termini e Condizioni si rendono nulle le condizioni precedenti.



Ovada Agosto 2015

 

Ultimamente visitato